Ecco perche Samantha Cristoforetti ha lasciato Aeronautica

Ecco perché Samantha Cristoforetti ha lasciato l’Aeronautica

È una delle donne più conosciute d’Italia, una delle più ammirate da grandi e piccini per i traguardi storici che è riuscita a raggiungere, eppure neppure a lei mancano le incomprensioni sul posto di lavoro, tanto da spingerla a prendere la clamorosa decisione.

Stiamo parlando di Samantha Cristoforetti: «AstroSamantha» ha lasciato  i suoi gradi di Capitana dell’Aeronautica militare.

Una breve celebrazione di ringraziamento, il saluto alla bandiera, l’addio è avvenuto nella base del 51/o stormo di Istrana (Treviso) alla quale apparteneva.

Eppure lei non è “una qualsiasi”: lei è stata la prima donna italiana ad andare nello spazio e a rimanere per ben per 199 giorni consecutivi (record) nella International Space Station (Iss).

Cosa l’ha spinta a fare questo passo?

I motivi dell’abbandono non sono noti, anche se i pettegolezzi parlano di dissapori con i vertici in merito al nome del prossimo astronauta che l’Aeronautica avrebbe dovuto mandare nello spazio.

Più nello specifico, si mormora che i vertici dell’Arma hanno cercato di metterla nell’angolo per mandare avanti altri candidati, ovviamente maschi, alle missioni spaziali.

foto@Wikimedia