Erbe, ecco quali sono le più velenose
Erbe ecco quali sono le piu velenose
Agenda Digitale

In natura esistono potenzialmente infinite specie di erbe e piante, tutte da conoscere e scoprire.

Molte le troviamo anche attorno a noi, in campi, boschi, in montagna e pianura e tantissime si prestano ad essere consumate, essendo commestibili.

Parlando di erbe, ad esempio, con diverse si possono fare gustose insalate e piatti tanto belli quanto creativi, ma attenzione: ce ne sono alcune che si camuffano da innocue ma che in realtà sono molto velenose.

Anzi, c’è di più: spesso le più velenose si nascondono dietro bellissimi fiori, che attirano di più l’attenzione e spingono a raccoglierle.

Tra le più velenose troviamo la Belladonna, una pianta erbacea perenne che cresce sopra i 1400 metri: basta consumare 3-4 delle sue bacche, scambiate per mirtilli, e si va incontro a disordini mentali ed allucinazioni.

Un’altra delle piante più velenose e letali presenti in Italia è l’Aconito: la sostanza che contiene può essere assorbita velocemente sia per via orale che per contatto ed è capace di condurre alla morte nel giro di pochi minuti.

La Panace di Montegazza rilascia invece una linfa fototossica che provoca gravi ustioni e dolorose vesciche: bene quindi starne ben alla larga, dato che è anche facile vederla, arrivando anche a superare i due metri di altezza.

Lo stramonio comune, conosciuto anche come erba del diavolo, ha invece proprietà allucinogene e se ingerita può provocare grave nausea, crampi, dolori addominali e portare alla morte.

Anche la cicuta può provocare la morte: ciò può avvenire per via della presenza al suo interno di almeno cinque sostanze velenose, dette alcaloidi. 

You May Also Like

Un tocco geek ai capelli con la pixel art

Ecco a voi il trend più futuristico di stagione, ovvero la pixel…

I pidocchi: Ecco cosa sono!

I pidocchi sono dei piccoli insetti parassiti che si nutrono di sangue.…

GoDaddy School of Digital: al via la scuola del digitale per PMI e imprenditori

Oggi avere una presenza online curata ed efficace è un elemento imprescindibile…

Ipoglicemia reattiva, ecco di cosa si tratta

Tutti noi dobbiamo stare molto attenti alla quantità di zuccheri che assumiamo,…